Guardare la campagna " 1 anno di Schau aufs Land - cosa dicono le nostre aziende partner?

1 anno di Schau aufs Land - cosa dicono le nostre aziende partner?

1 anno di Schau aufs Land - cosa dicono le nostre aziende partner?

Leonard Röser

24 giugno 2021

Es ist tatsächlich schon über ein Jahr her, dass wir erstmals mit unserer Plattform online gingen und die ersten Mitglieder unsere Partnerbetriebe besucht haben! Rückblickend ist es für uns unglaublich wo wir heute - ein Jahr später - stehen. An dieser Stelle ein großes DANKE an unsere mittlerweile über 340 Partnerbetriebe für euer Vertrauen! Ohne euch wäre Schau aufs Land nicht da, wo es heute ist. Da uns die bisher gemachten Erfahrungen und die Meinungen der einzelnen Landwirt:innen natürlich sehr am Herzen liegen, haben wir nun einmal ausführlich nachgefragt, wie es ihnen denn als Partnerbetrieb von Schau aufs Land bisher so ergangen ist.

Quali sono i motivi che l'hanno spinta a iscriversi a Schau aufs Land?

 

  • "Dalla fattoria abbiamo poco o nessun accesso al mondo. Così portiamo il mondo in fattoria. In questo modo, abbiamo conversazioni e scambi di idee con persone che altrimenti non incontreremmo mai! Questo scambio è così positivo perché sentiamo che i visitatori - gli ospiti di Schau aufs Land - sono davvero interessati all'agricoltura!!! E il loro interesse, la loro gioia, porta motivazione e felicità per il nostro lavoro quotidiano".

- Reinhard, Biohof-Greiml

  • "Quale modo migliore di dare vita a una fattoria se non quello di accogliere sempre nuovi ospiti in campeggio e magari fare nuove amicizie? Inoltre, diamo priorità al divertimento e all'attenzione per la natura. È un'ottima combinazione con questo concetto di campeggio".

- Michaela e Werner, Alpaca sotto il tiglio

  • "Far conoscere alla gente la mia piccola azienda agricola in modo semplice. Un modo semplice per dimostrare che l'agricoltura può essere anche sostenibile e alternativa. Per "attirare" i viaggiatori in un'area che ha molto da offrire ma che tende ad attirare meno l'attenzione di fronte agli hotspot di viaggio".

- La casa del tempo

Qual è stata la sua esperienza con i viaggiatori finora?

 

  • "Solo cose buone... Persone care con apertura, rispetto e gratitudine. Questo è il tipo di ospiti che si desidera ;-)"

- Markus, ricco di sapore

  • "Molto bene. Abbiamo già avuto molte persone fantastiche qui, abbiamo fatto nuove amicizie e conoscenze. C'è sempre una bella atmosfera quando abbiamo uno o più campeggiatori nella nostra fattoria. Le persone sono tutte molto accoglienti e aperte. Siamo sempre felici di rendere felici i viaggiatori con una piazzola nella nostra fattoria".

- Meissnitzerhof

  • "Eccellente. Tante persone gentili che apprezzano esattamente ciò che offriamo!".

- Fattoria biologica St. Nikolaus

  • "I nostri visitatori sono stati tutti molto gentili, interessati e hanno anche fatto acquisti nel negozio della fattoria. Una coppia ci ha persino aiutato con la raccolta delle patate!".

- Gabriele e Reinhard Mendlig

  • "Ancora e ancora mi vengono in mente immagini di visitatori interessati a visitare la fattoria con me, a farsi spiegare lo sviluppo dell'uovo, dalla gallina al commercio, a raccogliere con entusiasmo le verdure dell'orto per la cena, a fare belle conversazioni [...] E quando mesi dopo arriva la richiesta di voler prendere una pelle di pecora da un agnello perché il bambino se ne è "innamorato", allora crediamo che sia sostenibile. Per questo vi diciamo GRAZIE e vi diamo appuntamento al prossimo anno!".

- Reinhard, Biohof-Greiml

  • "Molto bene, ospiti davvero gentili, interessati alla fattoria e ai processi produttivi".

- Magdalena & Thomas, erboristeria biologica Mathiasnhof

Il nostro concetto si basa sull'apprezzamento, ritiene che funzioni bene?

 

  • "Sì, i viaggiatori sono molto interessati all'agricoltura e spesso passano qualche ora a chiacchierare e a mostrare la loro azienda".

- Barbara, Biograbnerhof

  • "Era da molto tempo che non provavo una tale soddisfazione da parte della gente. L'apprezzamento della gente c'è sicuramente".

- Manfred & Martina, Taverna WOLF

  • "L'apprezzamento è sempre presente. I viaggiatori sono felici di acquistare i prodotti agricoli offerti e sono sempre molto generosi con ulteriori "donazioni"."

- Meissnitzerhof

  • "I prodotti fatti in casa sono molto ben accolti e apprezzati!".

- Florian & Daniela, Loiblhof

  • "Molto bene. Le persone sono molto grate per la nostra ospitalità e spesso collaborano quando c'è molto da fare in fattoria. Dimostrano il loro apprezzamento anche acquistando i nostri prodotti. Finora abbiamo avuto solo esperienze positive".

- Famiglia Lampl, Kräuterhof Lampl

Avete la sensazione che i viaggiatori siano interessati all'agricoltura sostenibile? O che possiate trasmettere qualcosa di questo ai viaggiatori?

 

  • "Sì, lo notiamo sempre. Finora tutti coloro che sono stati qui sono stati molto interessati a conoscere l'agricoltura sostenibile. È molto importante vivere con la natura e mostrarlo ai nostri ospiti".

- Karl, Arztenbauerhof

  • "Sì, ho anche tenuto un corso di panificazione verbale!".

- Barbara, Biograbnerhof

  • "Sì, è vero! Sta facendo ripensare molte persone".

- Famiglia Lampl, Kräuterhof Lampl

  • "I nostri ospiti sono molto interessati alla storia della fattoria e, naturalmente, alla visione futura della nostra tenuta. Anche gli alpaca suscitano sempre l'interesse dei viaggiatori. Soprattutto per quanto riguarda l'allevamento, comunichiamo il nostro concetto di sostenibilità, che viene ben accolto".

- Michaela e Werner, Alpaca sotto il tiglio

Quanto lavoro extra dovete fare per accogliere i viaggiatori?

 

  • "In linea di principio, non c'è alcun lavoro aggiuntivo da fare. Poiché siamo sempre molto felici di accogliere nuove persone nella nostra fattoria, preferiamo considerare un arricchimento accogliere i viaggiatori".

- Meissnitzerhof

  • "Nessuno in realtà. Siamo una grande famiglia e qualcuno c'è sempre. Ci divertiamo molto e amiamo farlo!".

- Anonimo

  • Es ist natürlich "mehr" - aber als Gastgeber machen wir das GERNE. Da wir auch Gästezimmer anbieten ist es sogar "einfacher" mit den Campern 😉

- Markus, ricco di sapore

 

Wir haben uns riesig über die vielen wunderbaren Rückmeldungen gefreut und sind begeistert, wie schnell alles – wortwörtlich – ins Rollen gekommen ist. Es ist so schön zu sehen, dass der persönliche Austausch zwischen Landwirt:innen und Reisenden, den wir uns durch das Konzept erhofft haben, stattfindet und die gegenseitige Wertschätzung da ist! Das motiviert uns sehr weiterzumachen und damit einen kleinen Beitrag zu leisten, mehr Bewusstsein für die Relevanz der nachhaltigen Landwirtschaft zu schaffen! Wir sind schon sehr gespannt, was das nächste Jahr bringt.

2 pensieri su "1 Jahr Schau aufs Land – was sagen unsere Partnerbetriebe?"

  1. Herbert Schinnerl

    Wir haben schon mehrere Betriebe besucht und würden immer herzlich empfangen! Es ist für uns immer eine Bereicherung auf unseren Touren!
    Es wäre sehr hilfreich, wenn es zum Beispiel eine Übersichtskarte und eine Auflistung der teilnehmenden Betrieben in Papierformat geben würde! Dann wäre das ganze Konzept vielleicht noch Erfolgreicher! Wir kennen das ja schon aus Frankreich mit der France Passion! Danke noch an alle teilnehmenden Betrieben!

    1. Christian Gruber-Steffner da Schau aufs Land
      Christian Gruber-Steffner

      Hallo, vielen Dank für dieses Feedback, das freut uns zu hören! Da wir ja laufend neue Betriebe aufnehmen und diese auch jederzeit ihre Daten ändern können, wäre eine Übersichtskarte in Papierform leider nie aktuell bzw. könnten dann Daten auch nicht stimmen. Zudem bringen wir ab Mitte Juli das nächste App-Update mit einem Ampel-Verfügbarkeitssystem raus, welches soweit nur in einem geschlossenen rein digitalen System gut funktionieren kann.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scorri in alto